26° Captains' Forum
/

26° Captains’ Forum, gli uomini e le macchine a confronto

5 mins read

Giovedì 29 settembre 2022, dalle 9:00 alle 12:30, presso lo Yacht Club di Monaco, si svolge la 26° edizione del Captains’ Forum, riservato ai comandanti di superyacht. L’evento è organizzato dal Captains’ Club, che riunisce 150 professionisti con patente Master 500 GT.

Uomo vs Macchina: i temi del Captains’ Forum

Argomento del Captain’s Forum 2022 il rapporto tra uomo e macchina, ma con un punto di vista inusuale: infatti si parte dello spazio per arrivare sul mare. Quello tra uomo e macchina è un argomento intramontabile, un conflitto sempre in evoluzione ma che in questa occasione viene rivisto come una occasione per costruire e sviluppare lo yacht del futuro.

Il tema della 26° edizione è stato sviluppato in collaborazione con l’advisor assicurativo Jutheau Husson, il costruttore olandese di super yacht Oceanco e l’azienda spagnola specializzata in refit di imbarcazioni Gruppo MB92.

Captains' Forum Scott E. Parazynski, L’apertura delle discussioni è affidata all’ex astronauta della NASA Scott E. Parazynski, fisico pluridecorato che in carriera non si è fatto mancare niente: da medico ha ricevuto molti riconoscimenti, come astronauta ha partecipato a cinque missioni dello Space Shuttle e ha condotto sette passeggiate spaziali.

È anche scrittore di best-seller (The Sky Below) e imprenditore: ha fondato Fluidity Technologies, società di innovazione tecnologica che si occupa di ridefinire il movimento attraverso lo spazio tridimensionale, per la quale ora ricopre il ruolo di amministratore delegato. La sua presenza viene spesso richiesta anche come oratore su incontri dedicati a innovazione, gestione del rischio, mentorship e leadership nelle avversità estreme. Nel 2009 è stato il primo astronauta a salire sull’Everest, la cima più alta del mondo.

Spazio e mare a confronto

Scott E. Parazynski darà il suo punto di vista sull’aspetto umano, facendo un parallelo tra le professioni di astronauta e comandante, tra shuttle e yacht, tra spazio e mare: come si preparano gli astronauti, quale livello di impegno è richiesto per la loro missione, come possono essere supportati i professionisti dei superyacht per aiutarli a puntare in alto e a sognare un settore enormemente migliorato grazie alla tecnologia?

A discutere con l’ex astronauta al 26° Captains’ Forum ci saranno i comandanti Barry Sadler, istruttore dell’Accademia La Belle Classe, Craig Coker M/Y Skyfall (58m) e Luca Triggiani M/Y Roe (74m) che daranno il loro punto di vista sulla formazione, garantendo un metodo di gestione e leadership efficace per migliorare l’approccio umano al settore nel futuro.

La macchina, leva per il futuro

La dipendenza dell’uomo dalle macchine è sempre più evidente, ma la loro interazione è sempre più facile e intuitiva. È in quest’area che i comandanti di superyacht contribuiscono alla progettazione e alla costruzione degli yacht del prossimo futuro, perché sono nella posizione migliore per capire e indicare come la tecnologia possa caratterizzare i super panfili, incrementando il loro fascino e la loro immagine.

A condurre le discussioni su questi temi saranno Armelle Roudaut-Lafon, Direttore degli Affari Marittimi del Principato di Monaco; Snorre Halvorsen, Senior Executive Advisor del Norwegian Hull Club Risk, Norvegia; Matteo Morra, Area Sales Manager di Wärtsilä, Italia e i comandanti Luca Mosca (M/Y Quantum Blue 104m) e Pierre Makdessi (M/Y Najiba 58m).

Il programma del 26° Captains’ Forum

1° PARTE – L’ELEMENTO UMANO

9:30 am – 10:00 am Con il tuo Superyacht verso le stelle

Come fanno gli astronauti?

Un discorso esclusivo e ispiratore di un innovatore, investitore, astronauta e camminatore spaziale di fama mondiale.

Scott E. Parazynski, ex astronauta NASA

10:00 am – 10:40 am Allenare le stelle del futuro

Leadership e Management: Un dibattito interattivo – Come creare le persone con le “doti giuste” per il futuro?

per il futuro?

Comandante Barry Sadler, Maritime Training La Belle Classe Academy dello Yachting Club Montecarlo

Comandante Craig Coker, M/Y Skyfall (58m)

Comandante Luca Triggiani, M/Y Roe (74m)

10:40 am – 11:00 am Coffee Break & Networking

2° PARTE – L’ELEMENTO MACCHINA

11:00 am-12:00 pm Come l’esperienza dei comandanti di superyacht può aiutare a costruire le stelle del futuro

Un dibattito interattivo: come la tecnologia può creare superyacht che possano dare splendore all’industria nautica?

Armelle Roudaut-Lafon, Direttore degli Affari Marittini, Monaco

Snorre Halvorsen, Senior Executive Advisor Norwegian Hull Club Risk, Norvegia

Matteo Morra, Area Sales Manager di Wärtsilä, Italia

Comandante Luca Mosca, M/Y Quantum Blue (104m)

Comandante Pierre Makdessi, M/Y Najiba (58m)

This article is also available in: English Español Русский