Benetti Calex
//

Benetti: varato il Calex, superyacht da 67 metri

4 mins read

Benetti ha da poco varato un altro incredibile superyacht da 67 metri,  si chiama Calex e sarà consegnato al suo fortunato armatore californiano in primavera.

Calex bow Gli spazi interni ed esterni, studiati in maniera minuziosa, garantiscono un elevato comfort e una totale privacy. Le linee esterne sono state disegnate da Cassetta Yacht Designers mentre i raffinati interni in legno d’acero e noce americano, pelli in colore avorio e marmi bianco statuario e crema marfil, sono stati creati dallo Style Department di Benetti. I tessuti usati per le cuscinerie sono invece firmati Loro Piana Interiors.

Calex presenta 5 ponti chiusi e un Sundeck che rispettano una proporzione dei volumi perfetta. Gli ambienti interni, realizzati con allestimento “Box in Box”, risultano silenziosi anche quando Calex naviga a una velocità di 12 nodi grazie a una nuova tecnologia capace di abbattere la trasmissione del rumore.

I 160 metri quadrati dell’Upper Deck sono interamente dedicati all’armatore e ai suoi spazi personali e, grazie al meticoloso studio dei volumi e delle profondità, questa struttura tende a non essere percepita, se osservata dai ponti superiori. Una immensa Master cabin con una spaziosa suite, un elegante bagno doppio, uno studio privato e una cabina armadio, si sviluppano con una vista a 180 gradi sulla prua mentre due moderne porte scorrevoli, dalla forma curvata portano a una esclusiva saletta arredata con poltrone, tavolo, chaise longue e un particolare camino alimentato a gas.

Sempre sullo stesso ponte, a poppa del Benetti Calex, troviamo un salotto interno con una TV e una zona all’aperto con un’area dedicata al pranzo e al relax con poltrone, sedute e un tavolo. La prua invece può diventare una piattaforma touch and go per l’elicottero, dando massima libertà di spostamento al suo armatore.

Benetti Calex

Il Main Deck presenta a poppa una spaziosa zona lounge all’aria aperta, un salone principale con un tavolo da 12 persone, divani e poltrone. Inoltre troviamo anche la cambusa e, come su richiesta dell’armatore, una grande sala VIP su ogni lato. A prua due distinti garage asimmetrici ospitano il tender principale insieme agli altri water toys.

Gli ospiti del Benetti Calex potranno dormire in una delle 4 cabine doppie poste a centro nave nel Lower Deck e completamente separate dalle 16 cabine a prua dei membri dell’equipaggio. Gli alloggi equipaggio, su richiesta del gentile armatore, sono stati costruiti con materiali e arredi simili a quelli utilizzati per le zone ospiti. Per garantire la massima riservatezza, e un servizio eccellente sullo yacht, sono presenti percorsi separati e montavivande che collegano questi ambienti con la cambusa del Main Deck e dei ponti superiori.

Sempre al centro  del Lower Deck è situata la sala macchine progettata da Benetti. E’ la prima a rispettare le regolamentazioni TIER III per uno yacht di queste dimensioni ed è dotata di un sistema di lavaggio fumi, sia della propulsione che della generazione elettrica.

La grande spiaggetta e il beach club di poppa sono raggiungibili con delle scale fisse che le collegano al Main Deck. Un portellone ad ala di gabbiano ne illumina gli interni ed un ulteriore portellone a ribalta sul lato sinistro facilita l’accesso al mare .

All’interno del Bridge Deck è collocata la zona lounge con bar, divani, mobile tv e barbecue. Sullo stesso ponte è situatata la timoneria con plancia touch screen, prodotta da Telemar. La cabina del comandante è separata dagli alloggi di ufficiali ed equipaggio ed è situata vicino allo ship office.

Il Sun Deck del M/Y Calex è l’unico a non essere collegato con l’ascensore agli altri ponti. Qui trova spazio la grande palestra e l’ormai immancabile Jacuzzi.

This article is also available in: English Español Русский