Bering Yachts B145
//

Bering Yachts vende il secondo B145 explorer yacht

Bering Yachts annuncia la vendita del secondo B145 explorer yacht. 

Appena sei mesi dopo la vendita della prima unità, Bering Yachts ha venduto un secondo esemplare della serie ammiraglia di 44 metri. È l’ottavo progetto attualmente in costruzione presso lo il cantiere di Antalya, in Turchia.

Progettato dal team interno di architetti e ingegneri navali della Bering, insieme a Sabdes Design per le linee esterne, il B145 ha tre ponti ed è un vero “passagemaker”, acquistato da un armatore che vuole navigare in tutto il mondo, anche alle alte latitudini.

“La vendita del primo B145 è stata una pietra miliare per la società, ma un secondo scafo, venduto così presto, è un risultato notevole”, dice Alexey Mikhailov, presidente di Bering Yachts. “Non solo testimonia la nostra crescente capacità di costruzione, ma anche la nostra capacità di soddisfare le richieste dei clienti per yacht oceanici che siano efficienti, affidabili e confortevoli”.

B145: l’ explorer yacht nella visione di bering

Il grande baglio da 9,7 metri permette al Bering 145 di ospitare cinque suite ospiti funzionali ed estremamente confortevoli sul ponte inferiore, una cabina armatoriale sul ponte principale a prua e una seconda suite armatoriale dietro la timoneria sul ponte di comando. La cabina armatoriale a tutto baglio sul ponte principale è divisa in tre zone separate ed offre: un bar privato, una zona lounge e una zona notte, così come un balcone ribaltabile.

Il beach club di poppa è dotato di sauna e spa. L’armatore è un appassionato subacqueo e tra il beach club e la sala macchine c’è una sala immersioni completamente attrezzata, completa di porta a scomparsa e camera di decompressione. Sul ponte superiore, aperto a poppa, c’è molto spazio, sia per trasportare tender fino a 8,5m di lunghezza che per altri water toys aggiuntivi.

Il comfort per l’armatore è importante, soprattutto in termini di riduzione del rumore e delle vibrazioni. Per soddisfare questo aspetto, il cantiere ha aumentato significativamente l’insonorizzazione per rendere lo yacht il più silenzioso possibile, sia all’ancora che in navigazione.

Con uno scafo dislocante in acciaio e una sovrastruttura in alluminio, il B145 è classificato a 499 GT e sarà dotato una trasmissione diesel convenzionale per una velocità massima di 15 nodi con un’autonomia a velocità di crociera superiore a 4.000 miglia nautiche. L’imbarcazione sarà consegnata nel 2023.

A proposito di Bering Yachts

Bering Yachts progetta e costruisce expedition yachts di lusso, con scafo in acciaio, con lunghezze che vanno dai 20m (65ft) ai 45m (145ft).

Attraverso tutte le fasi del processo – conceptdesign, ingegneria e costruzione – i Bering sono il risultato di un team esperto di architetti, ingegneri e artigiani interni che prestano attenzione ad ogni dettaglio e rispettano i più alti standard.

Bering Yachts impiega oltre 100 artigiani qualificati nel moderno impianto di costruzione navale di Antalya, in Turchia. L’acciaio strutturale e la costruzione in alluminio insieme alla ridondanza del sistema e ai componenti di provata qualità commerciale rendono gli yacht Bering capaci, affidabili, confortevoli e marini.

Superyachts.News è una pubblicazione del gruppo editoriale The International Yachting Media .

Superyachts news by The International Yachting Media

This article is also available in: English Español Русский