ISA Sportiva 66
/

ISA Sportiva 66, venduto il primo esemplare della nuova linea

2 mins read

L’ISA Sportiva 66 è il primo superyacht della nuova linea del cantiere, brand di Palumbo Superyacht, ad assere stato venduto. Sarà costruito con uno scafo in acciao e una sovrastruttura in alluminio e si caratterizza per il suo profilo estremanente sportivo e la prua reversa.

ISA Sportiva 66 è stata venduta ad un cliente statunitense e sarà costruita nel cantiere di Ancona, mentre la consegna è prevista nel 2025.

Nuvolari Lenard si è occupato del deign degli esterni e l’ufficio tecnico di Palumbo Superyachts ha studiato, invece, l’ingegneria navale.

“Con oltre 400ml di portafoglio ordini e una solidità finanziaria consolidata guardiamo al futuro con determinazione e positività. Nuvolari Lenard ha ben interpretato lo stile ISA su questo nuovo 66 metri ed il risultato è un superyacht dalle linee filanti che mantiene i tratti iconici del brand”, commenta Giuseppe Palumbo, Amministratore Unico di Palumbo Superyachts.

“Nuvolari Lenard è lieto di lavorare a questo nuovo progetto ISA, realizzando il potente design muscolare dello yacht e fondendolo con elegante sinuosità su tutta la lunghezza dello scafo. Crediamo che qui si stia creando qualcosa di importante grazie a questa prima fattiva collaborazione con Palumbo Superyachts”, commenta Dan Lenard.

ISA Yachts

Dedicato alla produzione di superyacht innovativi realizzati solo con materiali di qualità superiore, ISA Yachts è uno dei principali costruttori internazionali di superyacht e megayacht.
Ogni superyacht ISA è progettato secondo le richieste del cliente ed è costruito utilizzando materiali, arredi e finiture pregiati.
La più grande costruzione del cantiere fino ad oggi è il superyacht di 66 metri OKTO, consegnato nel 2014.
ISA Yachts fa parte di Palumbo Superyachts, che comprende anche: Columbus, Mondomarine, Extra e Palumbo SY dedicato al refit.

This article is also available in: English Español Русский