nolimits
//

NOLIMITS: varato il nuovo brand di Rossinavi dedicato alle lunghe navigazioni

5 mins read

Un nuovo brand, cinque yacht dai 30 ai 45 metri e tante caratteristiche straordinarie che permettono la navigazione a lunga distanza con il massimo della comodità e dell’autonomia. Si chiama NOLIMITS ed è il nuovo marchio lanciato oggi da Rossinavi, che si è affidato a una conferenza stampa in live streaming per presentare il suo nuovo, ambizioso progetto.

«Dopo quarant’anni come costruttore full-custom, è tempo per Rossinavi di lanciare un nuovo brand che punta a coprire un nuovo segmento di mercato», ha esordito Federico Rossi, Chief Operating Office del cantiere toscano. «L’intento è quello di offrire le stesse caratteristiche chiave di un superyacht in degli scafi inferiori ai 500GT, usando il nostro know-how per superare qualsiasi limite».

nolimits 45
NOLIMITS 45+, il modello più grande della flotta

Disegnati dallo Studio Fulvio De Simoni, gli yacht NOLIMITS combinano un’elevata attenzione agli aspetti tecnici e uno straordinario livello di confort e luxury per presentarsi con un’attitudine affascinante e ricca di stile, che combina il carattere di un explorer con l’imponenza di un superyacht. Tutto ciò rende gli yacht NOLIMITS una categoria ibrida, con pochi eguali nel mercato, adatta per una dimensione familiare e in grado di offrire un ottimo feeling di navigazione, anche grazie alla lunghezza superiore agli standard di mercato.

«Ragionata distribuzione degli spazi, aree separate per ospiti e crew, stabilità, comfort e sicurezza sono tra i punti di forza della flotta NOLIMITS – ha sottolineato Rossi – che è stata disegnata per bilanciare la tecnica e la funzionalità in uno yacht all-in-one».

nolimits

Come sono fatti i superyacht di NOLIMITS

I superyacht NOLIMITS sono attualmente divisi in cinque modelli: 30, 37, 37+, 45 e 45+. Le due versioni Plus si distinguono per la presenza di un ponte superiore aggiuntivo.

yacht nolimits

Delle prime immagini diffuse delle imbarcazoni, a colpire sono soprattutto le enormi finestrature panoramiche, che permettono di godersi una vista completa sul mare e generano un’ottima luce naturale negli spazi interni. L’ambiente più profondamente connesso con l’acqua è il beach club, a cui si accede scendendo i vari livelli del ponte, per ritrovarsi in uno spazio molto accogliente e conviviale da vivere durante i giorni di navigazione.

Letteralmente enorme è il solarium sul ponte superiore, dove si possono praticare varie attività durante tutto l’arco della giornata, grazie all’equipaggiamento che può comprendere piscina, american bar, barbecue e lettoni prendisole. Le versioni Plus degli yacht NOLIMITS hanno inoltre un ponte extra, progettato allo scopo di offrire uno spazio interno più ampio e con una vista panoramica e molto pronunciata sul mare, un vero e proprio sky-lounge con finestrature a 360 gradi. A scelta dell’armatore, il ponte superiore può ospitare anche la cabina VIP con uno spazio esterno privato.

L’aspetto principale degli yacht NOLIMITS è la filosofia “Pro”, che sta per “Professionals” ma anche per l’acronimo di “Performance, Realiability, Optimization”. Ha spiegato Rossi: «Ciò significa che si tratta di imbarcazioni per utilizzi estremi, grazie allo scafo e alla sovrastruttura costruiti interamente in alluminio, solidi e leggeri, per garantire eccellenti performance e una straordinaria resistenza. Inoltre, questo materiale è al 100% riciclabile e ha una struttura naturalmente omogenea».

Infine, per quanto riguarda la meccanica, la flotta NOLIMITS è dotata di due timoni indipendenti studiati per ottimizzare la ridondanza e migliorare la manovrabilità, un doppio sistema di stabilizzazione e assi connesse ai cuscinetti anziché direttamente agli ingranaggi. Tutto ciò, afferma Rossinavi, fa parte di un’esclusiva tecnologia “Zero Noise” che riduce il rumore e le vibrazioni provocate dai motori, garantendo il massimo del confort e della quiete a bordo.

Gli yacht NOLIMITS sono stati studiati per la navigazione a lunga distanza. La capacità dei serbatoi di carburanti e di acqua, nonché dell’immagazzinamento di immondizia e acque nere e grigie, garantisce di poter stare molto a lungo in mare aperto senza sostare in alcuna marina, persino per una traversata atlantica, senza rinunciare al lifestyle.