Magazzù MX-13 Gran Coupè 3
/

Magazzù MX-13 Gran Coupé: 200 miglia a bordo dell’icona del lusso

Prova-Magazzu-MX-13-Gran-Coupe-visto-dallalto-768x512Il nuovo Magazzù MX-13 Gran Coupé è probabilmente il Maxi-Rib più atteso dell’anno.

Sono infatti già molti gli armatori che in occasione del Cannes Yachting Festival, stanno prenotando visite a bordo per poterlo scoprire, in anteprima mondiale, in tranquillità.

Noi siamo stati invece parecchio fortunati perché abbiamo avuto la possibilità di provarlo, in anteprima ed in esclusiva, per ben tre giorni, durante lo shooting fotografico organizzato dal cantiere in occasione del lancio del nuovo modello. Grazie a questa crociera abbiamo quindi potuto realizzare un super-prova che, in virtù delle oltre 200 miglia percorse, ci ha permesso di vivere a pieno questo fantastico Maxi-Rib.

Lussuoso, elegante, veloce e soprattutto bello da morire, il nuovo Magazzù MX-13 Gran Coupé è destinato senza dubbio a diventare l’icona di questo segmento di mercato.

200 miglia a bordo del Magazzù MX-13 Gran Coupè

Prova-Magazzu-MX-13-Gran-Coupe-partenza-768x432Salire a bordo di un Magazzù è sempre un’esperienza particolare. E’ un Maxi-Rib dotato di un grande fascino ed è davvero difficile rimanere concentrati sui numeri e sulle misure mentre, semplicemente navigando al minimo nelle acque del porto, già ci si sente addosso lo sguardo di tutti. 

Ma forse proprio questa caratteristica, ancorché non tecnica, è proprio la prima da annotare quando si deve valutare uno yacht di questa levatura. La sua bellezza, così sfrontata, è certamente uno dei motivi che spinge i molti personaggi famosi che lo hanno già fatto, ad acquistare un Magazzù.  Non è peraltro un caso che il primo esemplare di MX-13 Gran Coupè, quello su cui stiamo navigando, si chiami “Vita Smeralda 2” …

A questo penso mentre, con la prua in direzione di Filicudi, appena fuori dal porto comincio a dare gas.

Il Magazzù MX-13 Gran Coupè si solleva rapidamente dall’acqua e, sorretto dalla proverbiale carena a redan, segno distintivo di tutti i Magazzù, entra quasi senza sforzo in planata. Questo Maxi-Rib si comporta in modo molto diverso dalle imbarcazioni dei suoi concorrenti, il bilanciamento dei pesi ed il disegno delle linee d’acqua rasentano la perfezione, la prua si alza quindi molto poco e l’assetto è sempre ideale.

L’esemplare che stiamo provando monta inoltre due Mercury MerCruiser 8.2L V8 benzina da 430 cavalli ciascuno che, pesando più di mezza tonnellata in meno dei loro equivalenti diesel Volvo Penta, contribuiscono non poco all’equilibrio complessivo dell’imbarcazione.

Una scelta che l’armatore ha voluto per la sua imbarcazione e che io personalmente condivido in pieno, meno peso, più equilibrio e più prestazioni. Ma d’altro canto un Magazzù si può praticamente configurare e personalizzare come si vuole, è un altro dei grandi plus di questo cantiere.

Prova-Magazzu-MX-13-Gran-Coupe-navigazione-2-768x512Navighiamo intorno ai 30 nodi e, in circa due ore, percorriamo le 60 miglia che separano Filicudi da Palermo per atterrare in prossimità della celeberrima Canna, dove ci fermiamo per gli scatti del caso. Navigare a bordo di un Magazzù non ha paragoni con nient’altro, il tempo è passato in un attimo e nessuno di noi è stanco. La planata del Magazzù MX-13 Gran Coupé è all’insegna del massimo comfort, si naviga senza scossoni, senza impattare sulle onde. Un’esperienza fantastica.

Quando il sole si nasconde e siamo prossimi al tramonto ripartiamo per andare ad ormeggiare al campo boe di Filicudi Porto, il nostro albergo è li e sarà la nostra base per i prossimi due giorni. 

L’indomani ci svegliamo di buon ora e mettiamo la prua verso il faro di Capofaro, a Salina, poi di nuovo verso Lipari e Vulcano, ed infine a Panarea, dove arriviamo per il pranzo. Macinare miglia fra un set fotografico e l’altro non è un problema con il Magazzù MX-13 Gran Coupé, le distanze si annullano ed il divertimento cresce a dismisura. Fra una scatto e l’altro c’è pure il tempo per concedersi un bagno in queste acque cristalline.

Dopo pranzo, mentre andiamo verso le cave di pomice (altro spettacolo) cominciamo a mettere alla frusta il nostro mezzo. Il mare non è piatto ma poco importa, giù le manette e proviamo accelerazione e velocità massima.  Il Magazzù MX-13 Gran Coupé parte a razzo e, schiacciandoci ai sedili, in una manciata di secondi ci porta a 40 nodi. Ma non è finita, si continua ad accelerare e, trimmando a dovere, si sfiorano i 46 nodi di massima.

Un gran bell’andare, soprattutto se pensiamo che sembra di navigare a 20 nodi da tanto è stabile e sicurò questo Maxi-Rib!

Rallento, mi porto a 30 nodi e comincio a virare, l’MX-13 si inclina e non accenna a rallentare. Stringo ancor più il raggio di virata, fino ad arrivare al limite ma, nulla da fare non riesco a percepire nessuna sbavatura. Siamo a 27/28 nodi e disegniamo cerchi perfetti dal diametro di circa 20 metri, pazzesco.

Prova-navigazione-768x513Controviro repentinamente e attraverso la mia scia ma nemmeno cosi riesco a mettere in difficoltà questo mezzo che sembra sempre essere come sui binari, uno spettacolo, sia per chi sta al timone che per i passeggeri che si godono le evoluzioni senza per questo esserne minimamente intimoriti.

Tutto a bordo è stabile e sicuro.

Eseguendo le evoluzioni percepisco un altro grande plus dell’ MX-13 Gran Coupé. In pratica è come avere due Maxi-Rib, da un lato abbiamo una lussuosa fuoriserie che, comoda e sicura, macina miglia senza quasi che ce ne si renda conto, dall’altro una spider supersportiva a trazione integrale che, come fossimo sulle curve del Maloia, trasforma i secondi in attimi di pura libidine.

E così, con una lunga planata all’imbrunire verso Filicudi, si conclude anche la nostra seconda giornata a bordo del Magazzù MX-13 Gran Coupé. Oggi avremmo fatto altre 60/70 miglia ma, di nuovo, al di la del fatto che l’attrezzatura fotografica pesa parecchio, di fatica nemmeno a parlarne.

Il terzo giorno scorre veloce fra un isola e l’altra, di nuovo a spasso alla ricerca di spot per il servizio fotografico (come se qui fosse difficile trovarne) e poi, verso le quattro del pomeriggio, rimettiamo la prua in direzione di Palermo.

La traversata di ritorno è cosi veloce e confortevole che i nostri ospiti ci propongono di andare a fare un ultimo bagno a Mondello, tanto a bordo di questo mezzo le distanze sono relative, cosi come lo stato del mare. 

Abbiamo così percorso ben più delle 200 miglia che ci eravamo prefissi e, ormai lo avrete già capito, il Magazzù MX-13 Gran Coupé ci ha letteralmente conquistato, difficile trovare di meglio, qui siamo decisamente ai massimi livelli.

Motivi per non comprarlo? Semplice, non compratelo se non vi piace essere notati perché non c’è stato un solo ancoraggio dove tutti, ma proprio tutti, si giravano a guardarlo.

Del resto se questo Magazzù MX-13 Gran Coupé è stato acquistato dall’icona della dolce vita degli anni ottanta, attore e protagonista di “Sapore di mare”, ci sarà pure un motivo…

Gli esterni

Prova-plancia-768x512La capacità dei cantieri Magazzù di disegnare esterni semplicemente splendidi è leggendaria. Osservando però con occhio attento, il piano di coperta del Magazzù MX-13 Gran Coupé rivela la grande qualità di riuscire ad associare bellezza a funzionalità, caratteristica davvero molto rara. Ne è indiscutibilmente una prova la zona di poppa dove, a partire dalla plancia, trova spazio un enorme ambiente poliedrico, in grado di adattarsi perfettamente alla navigazione, alla balneazione e alle serate in compagnia.

La plancia stessa, enorme, è di fatto un vero e proprio beach club che culmina con i due grandi prendisole (ognuno in grado di accogliere comodamente due persone) che di fatto ne fanno parte e ne incrementano la superficie. Proseguendo verso prua troviamo un divano che, sfruttando il baglio massimo dell’imbarcazione, può accogliere comodamente 6 persone.  

Prova-Prendisole-prua-768x512A servire quest’area il mobile bar/cucina che, dotato di tutto ciò che serve per allestire un cocktail o una cena in compagnia, è posizionato sotto al T-Top, a ridosso delle sedute del cockpit. Tutta quest’area, oltre ad essere coperta dal T-Top stesso, è asservita di un tendalino telescopico ad estrazione elettrica, che arriva in estensione ad ombreggiare parte dei due prendisole di poppa. Una comodità indispensabile per affrontare le lunghe giornate in mare.

Il cockpit è dotato di due sedute avvolgenti e di spazio in abbondanza per alloggiare tutta la strumentazione elettronica, sulla sinistra l’ingresso al ponte inferiore. Più a prua si sviluppa la seconda area prendisole che, risalendo sul cockpit stesso, crea una tanto graziosa quando comoda chaise longue che in navigazione regala la vista migliore di tutta l’imbarcazione. Il perimetro del prendisole di prua, anch’esso di dimensioni extra large, è delimitato dalla presenza dei passavanti che, non essendo interrotti, da un lato creano una seconda seduta di prua, dall’altro realizzano un piano di coperta walk-around, tanto bello quanto comodo e funzionale.

La costruzione e gli interni

Prova-Magazzu-MX-13-Gran-Coupe-dinette-768x481I Magazzù sono oggetti unici, il cantiere costruisce con un livello così alto di personalizzazione che ogni barca è creata attorno alle esigenze del singolo armatore. Di altissimo livello i materiali e le finiture, a conferma dell’esclusività che questo marchio di alta gamma rappresenta e che, peraltro, mantiene un altissimo valore dell’usato negli anni.

Gli interni del Magazzù MX-13 Gran Coupé sono semplicemente perfetti, scendendo si viene accolti da una grande dinette dove a dritta trova spazio un divano angolare convertibile, e a sinistra una seconda cucina (la prima è all’esterno) completa di tutto.

Prova-Magazzu-MX-13-Gran-Coupé-cabina-768x470Più a prua, sempre sulla sinistra un bagno con doccia, separato dal resto degli interni e dove anche i più alti potranno stare comodamente in piedi. Proseguendo si incontra la cabina armatoriale che, dotata di letto king-size, grazie al nuovo disegno della tuga sfoggia altezze insospettabili.

In sintesi una grande suite armatoriale, dove non manca nulla, perfetta per le crociere a medio/lungo raggio. 

Prestazioni del Magazzù MX-13 Gran Coupè

RPM Velocità Consumo in lt/h Consumo in lt/miglio
600 4,18 11,5 2,75
1000 6 20,2 3,37
1500 9,5 36 3,79
2000 11 54 4,91
2500 16 75 4,69
3000 28 120 4,29
3500 36 175 4,86
4000 41 220 5,37
4500 43,6 240 5,50
4750 45,8 260 5,68

Caratteristiche tecniche

Lunghezza 13,3
Baglio max 4,8
Cabine 1
Trasmissione Piedi poppieri o fuoribordo
Motorizzazioni Max 1.200 cavalli
Serbatoio acqua 360 lt
Serbatoio carburante 1.000 lt
Omologazione CE – B

Magazzù MX-13 Gran Coupè Illuminazione notturna

Magazzù MX-13 Gran Coupè Illuminazione notturna

This article is also available in: English Español Русский