Ocean Alexander
//

Ocean Alexander: 8 i nuovi superyacht consegnati

Ocean Alexander, società taiwanese i cui cantieri operano in Taiwan e negli Stati Uniti, ha consegnato ben otto yacht nel periodo aprile-giugno dell’anno corrente. Numeri che danno lo spessore di questo protagonista della nautica che, quanto a produzione, spicca nella classifica degli shipbuilder di superyacht addirittura in OA 32Lquarta posizione mondiale. Ocean Alexander (OA) ha una vasta penetrazione nel Nuovo Continente con due dealer in Australia a Brisbane e Perth; un’altra coppia di rivenditori fanno base a San Diego e Seattle, mentre il versante atlantico settentrionale e quello del Golfo del Messico vedono in totale la presenza di ben 13 concessionari tutti in forza a Ocean Alexander. Fondatore della società asiatica a fine anni Settanta fu Alex Chueh, nato a Taipei. Anno 2009, la società taiwanese inizia una partnership con Christensen Shipyards per la produzione del DREAM WEAVER. Quanto al mercato di riferimento, Ocean Alexander principalmente produce yacht per una clientela al 70 percento statunitense.

La prima delle imbarcazioni venduta dal fiorito bouquet di otto bellissime, è la 28 Meter Revolution: «L’armatore è rimasto impressionato dal layout fantastico, il design e la qualità di costruzione», spiega il concessionario di Miami che aggiunge:28R «Penso siano stati molti fattori a incidere sulla scelta come la capacità di virata e una vista mozzafiato del master deck (…) ». Ulteriore vendita brillante è stata quella di un Ocean Alexander 36L, un vero «tri-deck» munito di cinque splendide camere e commissionato da un armatore con la passione per le Bahamas. Mike Doyle, concessionario al MarineMax di Pompano (Florida) ha consegnato invece un altro 28 Meter Revolution: «Il design di Ocean Alexander, l’assistenza personalizzata sul posto messa a disposizione e il supporto di Marine Max nella zona di Fort Lauderdale, sono fra le ottimi ragioni che hanno spinto l’armatore verso Ocean Alexander», ha detto Doyle.

Un esemplare Ocean Alexander in Australia

La quarta vendita operata dal dealer Alexander Marine Australia include un 26 Meter Revolution: «L’armatore è rimasto davvero sorpreso dalla combinazione di spazio, lusso, di questo yacht da 26 metri». Un’altro modello paritetico è stato venduto dal concessionario MarineMax a Wrightsville Beach (Carolina del Nord) in una trattativa abbastanza inusuale perché l’acquirente ha raggiunto il fratello, che possedeva già un’imbarcazione Ocean Alexander, all’East Coast OA Rendezvous presso l’Atlantis Paradise Resort in aprile dove hanno visionato insieme una generosa varietà di yacht del gruppo e conosciuto altri armatori; un mix di emozioni che li ha spinti a concludere rapidamente l’acquisto.

Ocean Alexander 35RIl modello più largo della gamma Revolution è stato consegnato invece da Roberton che ha commentato così la vendita del primo scafo:«È stato un onore di aver avuto l’opportunità di lavorare con la famiglia Zeigler per la costruzione del primo scafo del nuovo 35R Ocean Alexander. Questo è stato un progetto su misura molto dettagliato e il tema di Ocean Alexander ci ha lavorato con estremo entusiasmo. Ciò si è riassunto in un’esperienza magnifica per l’acquirente che è stato tenuto settimanalmente al corrente sul progresso dei lavori (…) ». Il secondo scafo del 35R sarà esposto al publico in ottobre al Salone nautico di internazionale di Fort Lauderdale.

This article is also available in: English Español Русский