//

Ocean Alexander 90R Open: ecco la nuova versione

Ocean Alexander 90R Open, la versione perfetta per navigare nei climi caldi

Frutto del lavoro di Evan Marshall e di Arrabito Naval Architects, per il design e la progettazione navale, i motoryacht “R” del cantiere americano sono sicuramente una delle più interessanti novità sul panorama nautico internazionale. L’Ocean Alexander 90R, così come la sua sorella minore 84 R, viene proposta in versione Open e o Enclosed. La versione Open, che abbiamo potuto ammirare quest’anno esposta al Miami Yacht Show, offre un Fly quasi completamente aperto che sarà molto apprezzato dagli armatori che vogliono avere un incredibile attico sul mare. Questa versione denota l’attenzione del cantiere americano verso un pubblico che predilige imbarcazioni con una vocazione mediterranea e da climi caldi.

A bordo dell’ Ocean Alexander 90R Open

Salendo a bordo dell’ Ocean Alexander 90R Open , si capisce come il lavoro dei designer abbia centrato un importante obbiettivo. Le linee dell’imbarcazione racchiudono all’interno volumi di un’ampiezza sorprendente, senza però apparire troppo pesanti dall’esterno.

ocean alexander 90r open interiors-768x512

Ambienti luminosi, con grandi finestrature e arredi dai toni caldi, fanno sì che l’ Ocean Alexander 90R Open sia un vero e proprio must have per chi ama il mare e vuole goderlo in totale confort e lusso. Ce ne accorgiamo subito quando, una volta a bordo, notiamo che il box di poppa è in realtà attrezzato come una dinette. Si potrà così godere di uno spazio per il relax sul mare poiché un naturale proseguimento della “spiaggetta”di poppa, le virgolette sono d’obbligo date le dimensioni.

Il Flybridge

Non possiamo resistere e saliamo subito sul fly, una delle perle di questa imbarcazione, per scoprire come la versione open sia un notevole vantaggio per chi, durante la crociera, non vuole rinunciare a trascorrere gran parte della giornata all’aperto. Questo senza però dimenticare di offrire un ambiente protetto per la timoneria.

E’ dalla scala posta a dritta del pozzetto del main deck che si accede al fly, dove si incontra un vero e proprio rooftop. Qui troviamo un lungo bancone bar e cucina, un’ampia zona pranzo e, proprio per non farsi mancare nulla, una vasca idromassaggio incastonata nel prendisole di poppa. Se desiderate fare un aperitivo o una festa sul vostro yacht, soli o con un grande numero di ospiti, il fly dell’ Ocean Alexander 90R Open non deluderà le vostre aspettative e lascerà sbalorditi gli amici.

ocean alexander 90r open flybridge-768x512 ocean alexander 90r open helm-station-768x512

Nella parte centrale del fly, e tra poco scoprirete perché la definiamo stranamente centrale, è ubicata la timoneria. Questo è un ambiente chiuso che, oltre a tre sedute di comando e una sofisticata strumentazione, ospita anche una piccola area dinette per far godere la navigazione agli ospiti in una posizione alta e riparata.

Dalla timoneria c’è una seconda scala che conduce al main deck, così da garantire un accesso centrale e totalmente coperto al fly, mentre dai lati si aprono due porte che fanno accedere al pozzetto di prua. Quest’ultimo è allo stesso livello del fly poiché, al di sotto, c’è la cabina armatoriale che è sul main deck. Il pozzetto di prua è un ulteriore soggiorno, ovviamente vista mare e all’aperto, con un grande prendisole, un tavolo centrale e un accogliente divano. Grazie a questa soluzione, il fly ha una metratura complessiva davvero stupefacente e, purché si sviluppi su un unico livello, grazie alla struttura della consolle centrale, offre due ambienti distinti che conferiscono un alto livello di privacy. Ci siamo fatti ammaliare dagli spazi del flybridge e, questa volta dalle scale laterali, torniamo nel main deck e ci dirigiamo verso il pozzetto di poppa.

Il main deck

E’ proprio sul main deck che prende forma un’altra perla dell’ Ocean Alexander 90R Open.

main-deck-768x512

Ci troviamo davanti un’ampia ed elegante zona living, ad una sala da pranzo opposta al mobile bar con un piano in marmo e una ghiacciaia da urlo e, per finire col botto, un’enorme cucina, moderna e davvero funzionale, perfetta per chi non vuole rinunciare a cucinare qualsiasi piatto rimanendo convivialmente connesso con gli ospiti.

La cabina armatoriale che, come abbiamo detto è a prua di questo ponte, è composta da un letto matrimoniale king size, due cabine armadio antistanti ai due bagni collegati centralmente da una cabina doccia. La master cabin è impreziosita da due finestre a tutta parete, a dritta e a sinistra, che le conferiscono tanta luminosità e un’esclusiva vista da sogno e… privacy poiché sono poste direttamente sull’opera morta.

Il ponte inferiore dell’ Ocean Alexander 90R Open

Ocean Alexander, nel ponte inferiore del 90R, offre diversi layout e una grande possibilità di customizzazione. L’esemplare che abbiamo osservato al Miami Yacht Show, comprende due camere doppie con letti singoli a prua, e una cabina matrimoniale vip più a poppa, anch’essa, come l’armatoriale, dotata di un bagno per lui e uno per lei. In nessuna delle cabine mancheranno gli spazi neppure i mobili per riporre gli indumenti e gli accessori.

cabin-768x512

Inoltre, la poppa del ponte inferiore ospita, divisa dalla sala macchine rispetto alla zona notte, i locali per l’equipaggio con cabine e un proprio quadrato. In questo modo, la privacy è garantita.

Conclusioni

Non resta molto da aggiungere, l’ Ocean Alexander 90R Open è lo yacht per chi non si accontenta. Dotato di un flybridge con una spiccata vocazione mediterranea, farà sognare i fortunati armatori alla ricerca di uno yacht che non ha nulla da invidiare ad una moderna villa sul mare, e che non vogliono sforare i 100 piedi di lunghezza pur beneficiando degli stessi spazi.

layout

oceanalexander.com

This article is also available in: English