OSCAR rebrand to SEA.AI
/

OSCAR: il marchio cambia nome e diventa SEA.AI

3 mins read

Fondata nel 2018, OSCAR, azienda multinazionale del settore tecnologico, cambia nome e diventa SEA.AI. Un rebrand che deriva dal grande successo commerciale dei prodotti dell’azienda, con l’obiettivo di mantenere tutto sotto un unico marchio.

Christoph Ballin, socio amministratore dell’azienda, spiega: “SEA.AI riflette la nostra leadership nella fornitura di sistemi avanzati basati sull’intelligenza artificiale. In sole cinque lettere, il nuovo marchio descrive al meglio la nostra attività”.

Con gli oceani OSCAR rebrands to SEA.AIsempre più affollati e il conseguente aumento del rischio di collisione, oggi è fondamentale identificare le altre imbarcazioni e gli oggetti presenti sulla rotta. SEA.AI è pioniere della visione marina e di questa evoluzione della tecnologia autonoma. Incorpora l’intelligenza artificiale (AI) nella navigazione degli yacht per aumentare la sicurezza in mare.

A sviluppare il concetto di OSCAR è stato il cofondatore, Raphael Biancale, dopo una navigazione in un passaggio oceanico difficile e con scarsa visibilità. Biancale voleva migliorare la sicurezza e il comfort degli altri diportisti. Oggi, SEA.AI offre un’ampia gamma di prodotti basati sulla combinazione di sensori ottici e termici con l’intelligenza artificiale. Questi prodotti altamente tecnologici sono stati sapientemente progettati per rilevare oggetti che non possono essere identificati con i metodi convenzionali del radar e dell’AIS, come imbarcazioni non segnalate, ostacoli galleggianti e persino persone.

Outremer catamaranL’ultima Transat Jacques Vabre ha offerto l’occasione per conoscere più da vicino questo innovativo sistema di rilevamento. “OSCAR mi ha segnalato diverse piccole imbarcazioni che avevo difficoltà a vedere sotto lo spinnaker, dietro le onde, una delle quali era proprio sulla nostra rotta – spiega Samantha Davies, skipper dell’IMOCA Initiatives Coeur – Ho preso il timone in tempo per evitare la collisione. Lo sbandamento è stato inevitabile, ma abbiamo comunque evitato il peggio”.

Il sistema è applicabile a tutti i settori dell’industria nautica, dai superyacht alle navi governative, dagli yacht da regata alle navi commerciali.

OSCAR rebrands to SEA.AILa tecnologia OSCAR combina le telecamere termiche di bordo con una potente elaborazione per una visione diurna e notturna in tempo reale. I dati vengono poi elaborati con l’aiuto della tecnologia AI e il sistema può essere integrato con i sistemi di navigazione su smartphone, tablet o computer di bordo. Il flusso video in realtà aumentata con visualizzazione della mappa e il sistema di allarme intelligente rendono la navigazione più sicura e confortevole. Le funzioni essenziali comprendono la prevenzione delle collisioni, la sorveglianza del perimetro, il tracciamento degli oggetti e il controllo manuale; il sistema è in continuo sviluppo grazie a regolari aggiornamenti over-the-air.

Il futuro di OSCAR night modeSEA.AI si prospetta entusiasmante, grazie alla rapida espansione del portafoglio prodotti della tecnologia OSCAR prevista per i prossimi anni.

 

This article is also available in: English Español Русский

error: Alert: Content selection is disabled!!