Sacs Tecnorib Andrea Loro Monaco
6 mins read

Per il terzo anno consecutivo Sacs Tecnorib, brand che ha tracciato le nuove tendenze del settore inaugurando l’era dei Maxi Rib, è stata protagonista del segmento “chase boats” al Monaco Yacht Show, occasione unica nel suo genere, per esibire una gamma che sembra calzare perfettamente le necessità di questo settore.

‘Monaco è la Fiera dei superyachts, qui la concentrazione di comandanti e armatori è unica al mondo e per Sacs Tecnorib è grande la percentuale di armatori che utilizzano i nostri prodotti come Chase Boat, . – Ci ha raccontato durante l’evento Andrea Loro, Direttore Commerciale Sacs TecnoribQuindi il fatto di essere qui in una posizione anche strategica, ci offre un ottimo potenziale. È il terzo anno che siamo in questa situazione con il nostro stand ed abbiamo sempre ottenuto degli ottimi risultati’.

Sacs Tecnorib Andrea Loro MonacoMontecarlo è anche sicuramente il luogo ideale dove incontrare armatori, raccogliere informazioni importanti anche per sviluppi futuri e vivere appieno l’esperienza, seguendo tra l’altro un concept che in casa Sacs conoscono bene e che ha un nome tutto suo: la Sacs Experience.

‘Sacs Experience va di pari passo con il mercato. – continua Andrea LoroSe dieci anni fa i clienti cercavano il prodotto specifico, oggi si vende invece un’esperienza.

La vendita è molto trasversale, il cliente cerca un prodotto in cui si riconosce: bello, stiloso che garantisca un’esperienza a bordo completa con ampi spazi prendisole combinati ad aree relax ombreggiate dove ascoltare musica, bere qualcosa di molto fresco e passare del tempo di qualità con le persone care e gli amici. Poi naturalmente sono importanti il brand con la sua reputazione e la tipologia del prodotto ma alla fine è sempre il gusto estetico a fare da guida.

sacs tecnorib rebel 47 outboardsQuindi il fatto di aver lanciato questa linea Rebel che è una sorta di via di mezzo tra quello che è il nostro core business, ovvero il maxi tender/maxi gommone di cui siamo leader mondiali, e una barca più tradizionale, ha avvicinato molti clienti che ritrovano gli spazi ed il confort di un’imbarcazione di lusso, ma l’aspetto ‘aggressivo del gommone’.

Questo ha decretato il successo della gamma Rebel che è nata nel 2017 e vanta già tre modelli, con il quarto in arrivo.

Oggi si vende l’esperienza come dicevo. Per fare un paragone è come acquistare un vestito che ti piace, si cerca qualcosa di bello che stia bene, e nel caso della Nautica significa trovare ciò che maggiormente si adatta ai singoli desideri ed aspettative’.

Oggi Sacs Tecnorib si presenta a Monaco come una realtà affermata, con una mentalità da leader di settore ed una forza che gli consente di sfornare Maxi Rib di alta gamma, apprezzati in tutto il mondo. Ma la strada fino a qui è stata lunga, un percorso fatto di esperienze che si fondono tra loro, di lavoro quotidiano e di maestranze che estremizzano in questi modelli le loro doti.

Il percorso per arrivare fin qui è stato lungo. – ribadisce il Direttore Commerciale di Sacs Tecnorib – Sacs nasce nel 1989, acquisita poi nel 2004 dal gruppo Laserline e da lì, grazie anche una serie di collaborazioni con marchi importanti del settore automotive, come Abarth, Ferrari e Jaguar, si è sempre cercato di posizionare il marchio un po’ fuori dal tradizionale, andando a sfiorare altri mondi , sempre legati al lusso.

Andrea Loro Sacs 11 Limousine
Sacs 11 Limousine

 Tutto questo ha fatto sì che l’aspettativa creata dal marchio ci permettesse anche di avvicinare dei clienti di livello molto alto che, chiaramente, abbiamo seguito con un prodotto che rispondesse alle loro attese. Tornando all’ experience, sempre più clienti arrivano con la loro idea di stile e di colore, fino all’estremo del RAL personalizzato, cosi come un numero sempre più grande di armatori vogliono che il tender richiami il colore del loro superyacht, per integrarsi con il suo stile’.

Mi è rimasta solo una domanda da fare ad Andrea Loro, molto più personale, ma la cui risposta credo racchiuda molto dell’entusiasmo che trasuda dalla sua espressione, ovvero: ‘Cosa significa per te lavorare in Sacs Tecnorib ed essere qui a Monaco?’

‘Sono contento di essere in Sacs. Sono circondato da giovani che mi tengono giovane, spingendomi a tenere sempre il passo. E poi la natura del prodotto mi porta a confrontarmi con un mondo splendido, quello del lusso, con case history fatte di persone e racconti davvero affascinanti. Un aspetto che qui a Monaco raggiunge il suo apice, è anche per questo che proprio non possiamo mancare’.

This article is also available in: English Español Русский

error: Alert: Content selection is disabled!!