Sunreef Yachts
/

Catamarani, Sunreef Yachts: «A Monaco esporremo Great White di Rafael Nadal»

Sunreef Yachts esporrà il catamarano 80 Sunreef Power Great White al Monaco Yacht Show dal 22 al 25 settembre. Rafael Nadal, il noto tennista, è l’armatore di questo multiscafo ultra lusso che, c’è da scommetterlo, saprà ben sorprendere anche il pubblico del Salone monegasco. Quanto a Nadal, che ha acquistato 80 Sunreef Power Great White nel 2013, lui dice che: «La barca per me è come una casa, dove trascorro diverso tempo divertendomi e, contemporaneamente, mi offre la possibilità di disconnettermi da tutto il resto». 

Sunreef  Yachts

E Sunreef Yachts risponde altrettanto, descrivendo ogni sua imbarcazione come unaSunreef Yachts «creazione fatta su misura». Il Cantiere si dedica infatti al cliente esaudendone le richieste al 100 per cento: ogni catamarano, motor yacht o superyacht, vede il design e la manifattura svolti direttamente in Polonia a Gdansk dall’anno della fondazione, nel 2003. 

Il debutto di Sunreef Yachts nella nautica di lusso avvenne con il varo del Sunreef 74 CHE, un catamarano prestigioso di 74 piedi e dotato di flybridge. Questa imbarcazione “oceangoing” segnò profondamente la filosofia del design dei multi scafi motorizzati, fino a quel tempo prevalentemente oggetto dei charter e poco curati rispetto agli standard della nautica di lusso. Così cominciò una storia di successi per Sunreef Yachts. 

Il Salone di Monaco è l’occasione perfetta perché il cantiere polacco possa affermare ulteriormente la sua posizione soprattutto nel segmento dei catamarani, motorizzati e a vela. A proposito, il Monaco Yacht Show, altamente declinato sui superyacht, si terrà a Port Ercules, dove saranno ormeggiate le imbarcazione dei migliori shipyards del mondo. 

Sunreef YachtsCome è l’80 Sunreef Power Great White

Il catamarano di Rafael Nadal sarà ormeggiato in fronte allo stand QC 11 sulla banchina “Chicane”.  Questo catamarano dei sogni ospita fino a otto persone con un layout da quattro cabine. I due larghissimi scafi accolgono il ponte principale dotato di un cockpit assolutamente «spettacolare» arredato con due divani face to face e interamente finestrato verticalmente a prua, a dritta e a sinistra dell’imbarcazione. A poppa la terrazza sul mare è di dimensioni “pazzesche”. Mentre il flybridge con bar, barbecue e living space è il posto più in alto dell’imbarcazione per rilassarsi con vista panoramica totale (ed è anche il preferito di Nadal). 

This article is also available in: English Español Русский