briatore-force-blue-asta
/

All’asta il Force Blue di Briatore

Force Blue, il superyacht di Flavio Briatore, sarà messo all’asta a fine gennaio

Prima all’asta, poi in aula. Per l’ultima volta. L’odissea del Force Blue sta per concludersi, tra la ricerca di un nuovo armatore che ne raccoglierà il timone e l’annuncio di un verdetto atteso da oltre un decennio.

briatore-force-blue-superyacht-auction

In realtà, le vicende giudiziarie legate al superyacht di Flavio Briatore, sequestrato nel 2010 al largo di La Spezia, sembravano archiviate con la prescrizione in sede di appello. La barca, però, è rimasta in affidamento al custode giudiziario e sarà messa in vendita il prossimo 27 gennaio, prima che a riguardo si esprima la Corte di Cassazione: l’udienza è fissata al 12 febbraio.

I motivi per cui il Force Blue andrà urgentemente all’asta (autorizzata dalla Corte di Appello di Genova) sarebbero rappresentati dal rischio di depauperamento del valore del superyacht e dalla gestione dei costi di manutenzione, ritenuti troppo elevati dal custode. Una difficoltà che si sarebbe aggravata lo scorso anno a causa del lockdown, che ha inevitabilmente interrotto le attività di charter, comunque autorizzate a bordo del Force Blue dal maggio 2010, quando la Guardia di Finanzia bloccò l’imbarcazione davanti a La Spezia.

Il Force Blue di Briatore va all’asta: confisca, restituzione o risarcimento?

La cifra di partenza si aggirerebbe intorno ai 7 milioni di euro, poco più di un terzo dei 20 milioni stimati al momento del sequestro dettato dal contenzioso tra l’ex manager di Formula Uno e il fisco per una presunta evasione da 3,6 milioni di Iva sull’importazione. Ma, secondo fonti molto vicine all’entourage dell’imprenditore piemontese, il valore dell’imbarcazione potrebbe essere il doppio rispetto alla base d’asta.

Il Force Blue, 62 metri di lunghezza, tre piani, 1.325 tonnellate di stazza lorda, è stato costruito nel 2002 da Royal Denship. E’ di proprietà della Autumn Sailing, società che fa capo a Briatore, ed è tra i cento superyachts più grandi del mondo, oltre a essere una delle imbarcazioni più celebri tra quelle appartenenti ai VIP.

Ciò che colpisce è il fatto che la vendita si terrà due settimane prima della decisione definitiva da parte della Cassazione, quindi resta da vedere cosa accadrà se Briatore si aggiudicasse il ricorso mentre il Force Blue dovesse essere stato venduto. La Corte, infatti, deciderà se confermare o meno la confisca del superyacht al manager oppure restituirglielo. Ma se la barca sarà già passata in mano al nuovo armatore, Briatore avrebbe diritto soltanto a un risarcimento in denaro.

Staremo a vedere. Di certo, il lungo viaggio del Force Blue è ormai giunto all’epilogo.

Superyachts.News è una pubblicazione del gruppo The International Yachting Media.

Superyachts news by The International Yachting Media

This article is also available in: English Español