Tankoa-S533-SAETTA
//

Tankoa S533: 53 metri di potenza planante

Tankoa S533 Saetta

Una linea molto aggressiva, che riflette in pieno la filosofia progettuale del cantiere, 53 metri di lunghezza ed oltre 9 metri di baglio massimo. E’ questo il biglietto da visita del Tankoa S533 Saetta, l’ultimo progetto dell’omonimo cantiere.

Si tratta di uno yacht planante, il cui progetto è nel solco tracciato dal modello precedente di Tankoa Yachts, il 58 Open presentato lo scorso anno.

Le alte prestazioni del nuovo Tankoa S533 Saetta, sono a carico di tre MTU 16 V 2000, che alimentano i propulsori a idrogetto. Con questa dotazione, il cantiere assicura una velocità massima di 28 nodi. Quella di crociera è fissata a 24 nodi, che con i 40 mila litri di carburante che lo yacht può imbarcare, assicura un’autonomia di circa 600 miglia che possono raddoppiare se ci si accontenta di una velocità di tutto rispetto, 17 nodi.

2017-10-18_S533-SAETTA-view08-1

A definire in poche parole essenziali il carattere di questo yacht, ci presa Francesco Paszkowski, yacht designer che ha firmato progetti per i più importanti cantieri del mondo, da  Baglietto a Sanlorenzo, da Heesen Yachts a CRN, Turquoise Yachts, Canados, ISA Yachts e naturalmente Tankoa Yachts.

L’S533  – ha detto l’architetto – rappresenta un salto in avanti, uno sguardo al futuro –  ha dichiarato Francesco Paszkowski. “Evoluzione della rotta fino ad oggi percorsa, il nuovo progetto per Tankoa, cantiere con il quale siamo orgogliosi di lavorare, abbina velocità a compattezza, pulizia di linee e di forme a dinamismo e leggerezza. L’uso copioso del vetro è pensato per portare il mare dentro e l’essenzialità dello stile degli spazi esterni amplifica questa sensazione di grande respiro”.

2017-10-18_S533-SAETTA-view02

Un respiro e un contatto con il mare che bene emerge dai primi rendering mesi a disposizione del cantiere, dai quali emerge  un grande  utilizzo di superfici vetrate, che hanno la doppia funzione di dare agli ospiti una grande visibilità esterna e nello stesso tempo di sottolinerare, alleggerendole, le linee sportive dello yacht.

Il cantiere ha alle spalle ormai 10 anni di esperienza. Tankoa Yachts è infatti nato nel 2008 sulla base di una scommessa giocata da un gruppo di giovani manager e investitori già attivi nel mondo della nautica.

Cantiere Boutique, è la definizione che i fondatori hanno dato della propria iniziativa, volendo indicare una precisa  filosofia aziendale: pochi esemplari fra i 50 e i 90 metri, uso di tecnlogia d’avanguardia, attenzione ai dettagli e un livello di personalizzazione che parte da una base standard di alto profilo.

2017-10-18-SAETTA-view06

This article is also available in: English